Il caricabatterie deve essere collegato ad un circuito elettrico dedicato con le seguenti protezioni:


differenziale con corrente di intervento I∆n=30mA, tipo A o B


MCB (Miniature Circuit Breaker) dedicato o fusibile con corrente nominale di una classe superiore alla corrente massima impostata. Per esempio:


              Massima corrente di carica                 Interruttore / Fusibile


32A                                    40A

16A                                    20A

10A                                    13A